News

Sanremo, stasera Emma Marrone protagonista del quadro di Achille Lauro

Si sono ufficialmente scaldati i motori della 71ª edizione del Festival di Sanremo, mai come quest’anno rivoluzionato causa Covid 19.

Niente pubblico in sala (sostituito da simpatici palloncini), niente sala stampa stracolma di giornalisti (pochi quelli accreditati) e niente contatti ravvicinati sul palco dell’Ariston.

The show must go on, dicono, lo spettacolo deve continuare. E così stasera prenderà il via la terza serata del Festival, quella dedicata alle cover. Gli artisti in gara si esibiranno sul palco con delle canzoni edite, grandi successi della musica italiana, rivisitati per l’occasione.

Super ospite della serata, oltre ai Negramaro che apriranno la kermesse, sarà la cantante salentina Emma Marrone.

Emma Marrone

Per Emma, questa non è la prima volta che si trova sul palco dell’Ariston. La cantante ha infatti partecipato già a diverse edizioni di Sanremo. La prima è stata nel 2011, in gara assieme ai Modà, dove raggiunse la seconda posizione grazie al brano Arriverà. La seconda volta è stata l’anno successivo con Non è l’inferno, brano che ha vinto l’edizione.

Ancora, Emma salì sul palco per affiancare Annalisa, che la scelse nella serata dei duetti con “Per Elisa”. Nel 2015, invece, è la volta di Emma-presentatrice, al fianco di Carlo Conti, Arisa e Rocio Muñoz Morales. Ultima partecipazione lo scorso anno, nel primo festival targato Amadeus, come super ospite. La cantante salentina presentò il nuovo singolo “Stupida Allegria”, insieme ad una carrellata di grandi successi nel corso dei suoi 10 anni di carriera.

Insieme ad Emma, questa sera, ci sarà anche Monica Guerritore per salire sul palco giovedì insieme all’ospite fisso Achille Lauro, in uno dei suoi quadri, che dovrebbe essere dedicato a Penelope.

Emma Marrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *