Dopo le polemiche della primavera scorsa, a seguito del secco No da parte della Curia di Lecce alla sua esibizione in Piazza Duomo, diniego – “Testi inadeguati alla sacralità del luogo” fu detto – che portò all’annullamento della tappa del tour nella “Capitale del Barocco”, per la grande gioia dei fan, Levante torna nel capoluogo salentino per promuovere il suo ultimo disco, “Magmamemoria”, uscito lo scorso 4 ottobre.

La cantante sarà in Puglia martedì 15 ottobre, con un doppio appuntamento che la vedrà prima a Bari e poi alla Feltrinelli di Lecce nella stessa giornata.

Per quanto riguarda il tour, al momento, è previsto un solo concerto, sabato 23 novembre al Forum di Assago di Milano.

La nuova era discografica

Il nuovo album della cantante siciliana “Magmamemoria” contiene 13 tracce tra cui un duetto con Carmen Consoli sulle note di “Lo Stretto Necessario”.

«Magmamemoria è il ricordo che brucia. Quanto di ciò che è trascorso diviene Magmamemoria che, sebbene frutto del passato, si sviluppa nel presente e trova compimento nel futuro. Magmamemoria è nel per sempre per chi ha radici e non esiste per chi riesce a tagliare ogni contatto con ieri. Ma Ieri è sempre attuale, e ogni individuo ne ha bisogno. La memoria è eterna. Sopravvive all’uomo», ha affermato la cantautrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *