Una lunga onda colorata per rivendicare rispetto e pari diritti per chi ha orientamenti sessuali diversi. In tantissimi hanno partecipato, ieri pomeriggio, alla IV edizione del Salento Pride, quest’anno organizzato insieme al Puglia Pride. A ospitare la manifestazione è stata la città di Gallipoli che ha dato il suo patrocinio assieme ad altri enti, come la Regione Puglia, l’Università del Salento, la Provincia di Lecce, la Città Metropolitana di Bari, i Comuni di Cisternino, Melpignano, Monteroni di Lecce e di Trepuzzi.

La madrina di quest’anno è stata Rebecca De Pasquale, concorrente transgender della 14° edizione del Grande Fratello. Accanto a lei anche gli universitari dell’associazione “Link”. Tantissima gente è accorsa al corteo, segno di speranza e di una lotta che inizia a dare i suoi frutti, ma nonostante questo c’è ancora tanto da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *