Ciliegino, datterino, del piennolo del Vesuvio Dop, San Marzano Dop o di Belmonte: il pomodoro è da sempre grande protagonista di ogni piatto mostrano ed in particolare sulle pizze del Belpaese, grazie alle numerose varietà esistenti e ai profumi intensi di un ingrediente che rappresenta uno dei simboli del made in Italy nel mondo.

La rivista “Cucina a sud” uscita in edicola settimana scorsa ha pubblicato le 12 pizze con il pomodoro più invitanti d’Italia e, tra queste, c’è anche un’eccellenza salentina: quella di Davide Cavalera (La Corte Pizzeria a Gallipoli).

“Margherita a modo mio” di Davide Cavalera

Il nome della pizza è “Margherita a modo mio” e gli ingredienti sono: Pomodoro BIO rosso antica enotria,pomodoro giallo BIO antica enotria, mozzarella di bufala campana Dop (Il Parco di S. Giovanni Rotondo, FG), pecorino romano Dop, basilico e olio evo Guglielmi di Andria.

Sono molto soddisfatto del lavoro che si sta svolgendo… insieme anche al supporto del mio maestro,che crede in me” – dichiara a Salento News Davide – i sacrifici vengono sempre ripagati, essere menzionato nelle grandi riviste e redazioni nazionali significa avere sempre stimoli in più.

Bisogna sempre restare umile e migliorare ogni giorno,solo così si raggiungono grandi traguardi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *