L’Oversound Music Festival saluta Lecce questa sera con Geolier

Domenica 12 settembre in Piazza Libertini a Lecce si esibirà Geolier, al secolo Emanuele Palumbo, uno degli artisti più giovani ed attivi della scena rap di Napoli, autore di brani come “Capo”, “Como Te” e “Narcos” che lo stanno conducendo ai primi posti delle classifiche musicali italiane.

Geolier – Oversound Music Festival

Questa sua performance sarà l’ultimo appuntamento dell’Oversound Music Festival a Lecce. Questo progetto dell’agenzia M&P Company e dell’etichetta Vulkano Concerti, che ha portato sul palco di piazza Libertini numerosi importanti artisti della musica e dello spettacolo è rientrato nel programma di eventi “Lecce in scena” contribuendo in maniera importante a rendere Lecce uno dei comuni più virtuosi per la proposta artistica in questa Estate 2021.

“Il Comune di Lecce – ha affermato Salvatore Pagano, della M&P Company e organizzatore del festival – c’è stato di grande supporto nella realizzazione del nostro progetto. Ma ci tengosoprattutto a ringraziare tutto il personale che ha lavorato per la buona riuscita, non solo il mio staff ma anche le forze dell’ordine, i fornitori, il service e tutte le maestranze che hanno con dedizione permesso tutto ciò ”.

A chiudere la parentesi leccese sarà questo artista che prende nome da un termine francese che significa guardia carceraria, secondino, ma è anche utilizzato per definire chi, come lui, è nato e vissuto a Secondigliano, quartiere della città di Napoli. Già alla base della scelta del suo nome d’arte c’è l’amore per le sue origini, linea principale del progetto artistico di questo rapper sincero e autentico. Nato nel 2000 ha mosso i primi passi nel settore musicale con la pubblicazione di “P Secondigliano”. Nel 2019 poi, è arrivato anche il suo primo album “Emanuele”, nel quale sono presenti collaborazioni con Luchè, Emis Killa, Gué Pequeno e Lele Blade.

Durante quest’ultima data a Lecce del festival, Geolier proporrà i brani più apprezzati della sua discografia.

Zucchero

L’Oversound Music Festival si concluderà il 5 ottobre a Otranto (Le) con il concerto di Zucchero nel Fossato del Castello.

Accompagnato sul palco da Doug Pettibone e Kat Dyson, Zucchero presenterà al pubblico questo suo progetto, contenente tutti i brani del disco di inediti “D.O.C.” e una selezione di grandi successi del suo repertorio, riarrangiati in un’inedita veste acustica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *