Fenomeno Checco Zalone, in una settimana incassati quasi 35 milioni di euro con “Tolo Tolo”

Browse By

Era atteso da tempo e il risultato non ha deluso per niente le aspettative: il nuovo film di Checco Zalone “Tolo Tolo” ha sbancato il botteghino in una sola settimana di programmazione, diventando il film più visto in Italia.

Il comico pugliese ha raggiunto ben 35 milioni di incassi (34.923.408 euro, per l’esattezza), portando al cinema ben 4 milioni e 927 mila italiani in una sola settimana: è record senza precedenti per un film italiano.

Il vero successo del film

Ma qual è il vero successo del film? Certamente la capacità auto ironica di Checco, che racconta l’italiano medio: “attacchi di fascismo” che vengono quando si è disidratatati durante il viaggio verso la Libia, il protagonista che tutti sperano sia morto per incassare la somma destinata alle vittime del terrorismo, ma che in realtà è vivo ma non vuole tornare in Italia (“meglio l’ISIS che l’INPS”), fino al viaggio della speranza per arrivare in un porto sicuro e portare in salvo il piccolo “Dudù”.

Ma Checco è un porto sicuro, gli si perdona proprio tutto, perché fa ridere, si traveste da ignorante, non prende una posizione netta, sempre sul filo del “politically correct”, senza mai dimenticare la vena dell’ironia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *