Emma Marrone è Teresa, la protagonista del nuovo film di Stefano Chiantini “Il ritorno”

L’ha notata per la prima volta Gabriele Muccino, che l’ha scelta per un ruolo nel film “I Migliori Anni”, al fianco di attori dal calibro di Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria. Da quel momento Emma Marrone non si è più fermata. La cantante, infatti, ha continuato a coltivare la passione per il cinema, tanto che per lei è subito arrivato un nuovo ruolo, quello di Luana, nella nuova serie di Muccino in onda per Sky dal prossimo 20 dicembre “A casa tutti bene”.

FOTO DAL SET, PROFILO INSTAGRAM DI EMMA MARRONE

Ed ora per lei è pronta una nuova avventura cinematografica: il regista Stefano Chiantini l’ha chiamata al suo fianco per interpretare la protagonista del suo nuovo film “UNA MADRE”, le cui riprese sono iniziate oggi a Roma e continueranno per circa 6 settimane.
La cantante salentina, reduce dall’esperienza di giudice di X Factor, ha pubblicato un post su Instagram annunciando la sua partecipazione al film del regista marsicano.

L’avezzanese Chiantini ha debuttato alla regia con la pellicola “Forse sì… forse no…”, a cui seguono “Una piccola storia” (2007) e “L’amore non basta” (2008). A maggio 2012 è uscito il suo film drammatico “Isole” selezionato al Toronto film festival e vincitore di un Globo d’oro con Asia Argento. Nel 2013 ha realizzato la sua prima serie televisiva, “Una mamma imperfetta”, vincitrice di un “Nastro d’argento”come serie web dell’anno. Successivamente ha diretto il film Storie sospese, selezionato alle Giornate degli Autori, rassegna all’interno della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

“Primo giorno di set”, scrive la cantante, “lei è Teresa, la protagonista del nuovo film di Stefano Chiantini. È per lei che ho tagliato i miei capelli, per raccontarla in tutte le sue sfaccettature scendendo nel profondo di questa nuova donna che adesso fa parte di me. In bocca al lupo a tutti per questa nuova esperienza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *