Biondi, Levante e De Gregori: tris di assi in Piazza Libertini aprono l’Oversound Festival

Giovedì 5 agosto avrà inizio l’ampia parentesi leccese dell’Oversound Music Festival, progetto dell’agenzia M&P Company e dell’etichetta Vulkano Concerti, che porterà sul palco di piazza Libertini importanti artisti della musica e dello spettacolo.

Sul palco allestito dall’amministrazione comunale in Piazza Libertini, nel centro di Lecce, il primo ad esibirsi sarà Mario Biondi impegnato con una data del suo tour di promozione del progetto discografico che celebra i suoi 50 anni. “Dare”, titolo dell’album, ha un nome emblematico che va in sincronia tra la terminologia italiana e quella inglese, perché dal lato nostrano evoca la generosità dell’atto ma, secondo l’accezione anglosassone anche il rischio che esso comporta. Infatti l’album unisce lo stile degli esordi, marcatamente jazz e soul, a sonorità ancora poco esplorate, tra funk, disco, pop, perfino con passaggi rock, andando a definire un sound molto vario ma sempre eclettico, adulto e contemporaneo.

Mario Biondi, Foto Ufficio Stampa

Sul palco proporrà i nuovi inediti e le cover raccolte in “Dare”, come “Strangers in the night” di Frank Sinatra, i suoi più importanti successi, tra i quali non mancherà “This is what you are” e uno speciale omaggio a Lucio Battisti, con un coinvolgente arrangiamento di “Prendila così”.

Allo stesso modo, cantando la sua ultima canzone inedita “Dall’alba al tramonto”, brano che da il nome al tour, Levante sarà la protagonista dell’Oversound Music Festival il giorno seguente, venerdì 6 agosto.

Levante, Foto Ufficio Stampa

In abiti dal sapore vintage l’artista proporrà una ricca scaletta di vecchi e nuovi successi, spaziando da canzoni piene di energia, come “Vertigine” e “Bravi tutti voi” e “Non me ne frega niente”, fino alle ballad dal sapore più malinconico diventate tratto caratteristico dell’artista siciliana, tra cui “Sirene” e “Abbi cura di te”.

Domenica 8 agosto invece a salire sul palco di Piazza Libertini sarà Francesco De Gregori, noto cantautore romano, in attività dalla fine degli anni ’60, considerato oggi uno tra gli artisti più apprezzati della musica italiana.

Francesco De Gregori, Foto Ufficio Stampa

Durante questo tour sarà accompagnato De Gregori da una speciale band con la quale eseguirà alcuni dei suoi principali successi in un’inedita versione acustica. Non mancheranno, ovviamente, in scaletta le canzoni immortali della sua carriera come “Buonanotte fiorellino”, “La leva calcistica della classe del ’68”, “Titanic” e “La donna cannone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *