Per festeggiare i suoi dieci anni di carriera, Alessandra Amoroso, ha deciso di fare lo stesso numero di sorprese ad altrettanti fan sparsi per l’Italia e, la bellissima famiglia di Saluzzo, è stata tra le prime delle “10SorpreseinTour”, iniziativa promossa dallo staff della cantante salentina, all’interno dei festeggiamenti del decennale di carriera.

Alessandra è arrivata a casa della famiglia Abbà nel pomeriggio di sabato, tra la incredulità generale e le manifestazioni di gioia di grandi e piccini.

La bambina super fan di Alessandra era al settimo cielo, racconta la mamma. Con lei l’artista ha cantato “Trova un modo”, la canzone preferita della piccola.

Siamo una famiglia aperta della Comunità Papa Giovanni – racconta  la mamma Francesca – oltre ai nostri 4 figli abbiamo con noi 4 bambini in affido, con disabilità anche gravi. Tutti ascoltano la musica e le canzoni di Alessandra Amoroso e in particolare per una bambina, che è con noi dalla nascita e che soffre di disturbi cognitivi e comportamentali, la sua musica è diventata una cura. Avevamo notato questo effetto su lei già da quando aveva solo un mese e gli altri bambini ascoltavano la cantante. Il legame terapeutico con la sua musica è sempre continuato. Abbiamo pensato tutti insieme di raccontare la storia alla cantante inviando una mail al suo staff, non pensando che ci avrebbe chiamati. Magari invitati ad un concerto. Invece siamo stati inseriti tra le 10 sorprese del Tour”.

L’artista ha raccontato, poi, la sua esperienza attraverso un video sul suo canale ufficiale Youtube: la musica riesce a connettere, la musica può essere la cura per un sorriso.

Alcune volte può bastare davvero poco per mettere di buon umore. La musica aiuta a sorridere anche nelle difficoltà. E questa storia ne è stata la conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *