Un tornado si abbatte tra Roca e San Foca: paura tra i bagnanti

Grande paura tra i bagnanti nel pomeriggio di ieri, 16 agosto, quando una violenta tromba d’aria si è abbattuta nel tratto di costa tra San Foca e Roca: si è trattato di una supercella generata dalla rotazione di un mesociclone (un violento vortice d’aria) che intorno alle 15:30 di oggi ha toccato la costa adriatica salentina spostandsi rapidamente verso sud in direzione di Torre dell’Orso, Sant’Andrea e Otranto. Il forte vento ha sradicato alberi, sollevato cassonetti e scoperchiato coperture di alcuni edifici.

Tromba d’aria nel Salento – Foto dal web
Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

A Casarano “Alla Corte delle Fole”, due serate tra fiaba e magia il 22 e 23 agosto

Next Article

Alessandra Amoroso si risveglia dipinta d’oro grazie al singolo “Camera 209”

Related Posts
Total
1
Share