Quasi 40mila iscritti, al momento, con adesioni in costante aumento: il popolo delle ‘sardine‘ contro Salvini approda anche in Puglia, con migliaia di ragazzi con la voglia di manifestare contro il leader del carroccio, ispirati ai flash-mob anti-sovranisti svoltosi in Emilia Romagna nelle ultime settimane, in concomitanza con i comizi del leader della Lega.

«C’è un gran movimento per cambiare l’Italia, per renderla più giusta, più sostenibile, più sviluppata e più libera lasciandoci alle spalle la stagione del fasciopulismo sovranista. Teniamoci stretti come le sardine» si legge nelle informazioni del gruppo Facebook “Arcipelago delle sardine”. La foto di copertina del gruppo è quella della piazza di Bologna gremita di manifestanti per il flash mob anti-sovranista organizzato nei giorni scorsi, il cui appello ha radunato più di 15mila persone. A quella iniziativa si è ispirato il movimento pugliese.

Anche nel Salento sono nati gruppi e pagine a sostegno delle “Sardine”. Tra cui “Sardine Salento” (qui) e “Sardine Lecce” (qui). Si attendono le manifestazioni in piazza di questi gruppi di giovani che non ci stanno e dicono no, il “Salento Non Si Lega”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *