È partito ieri sera dal Mediolanum Forum di Milano il tour di Raf e Umberto Tozzi, una prima data di grande successo con tutto il pubblico coinvolto a cantare insieme ai due artisti, grazie ad una scaletta di più di trenta pezzi.

Da Tu, Self Control, Gente di mare, Si può dare di più e, ancora, Cosa resterà degli anni 80 e Non è mai un errore. Omaggio anche ai Beatles con il brano Yellow Submarine. Per finire con Infinito e Gloria, dopo quasi tre ore di concerto.

Ad accompagnarli una band composta da 10 elementi: Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

RAF-TOZZI – SCALETTA

Il battito animale

Ti amo

Due

Notte rosa

Sei la più bella del mondo

Dimmi di no

Non è mai un errore

Roma Nord – Qualcosa Qualcuno – Se non avessi te – Gli innamorati

Gente di Mare

Iperbole – Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è – Per tutto il tempo – Show me the way

Si può dare di più

Come una danza

Gli Altri siamo noi

Yellow Submarine

Come una favola

Dimentica dimentica – Eva – Donna amante mia – Io camminerò – È quasi l’alba – Ossigeno – Via

Cosa resterà degli anni ’80

Immensamente

Inevitabile follia

Io muoio di te

Self Control

Stella Stai

Ti pretendo

Tu

Infinito

Gloria

Queste, invece, le date del tour Raf Tozzi (prodotto da Friends&Partners in collaborazione con Colorsound):

13 maggio – MILANO – MEDIOLANUM FORUM

16 maggio – FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM

18 maggio – ROMA – PALAZZO DELLO SPORT

19 maggio – EBOLI – PALA SELE

21 maggio – BOLOGNA – UNIPOL ARENA

23 maggio – TREVISO – PALA VERDE

24 maggio – BRESCIA – BRIXIA FORUM

25 maggio – TORINO – PALA ALPITOUR

30 maggio – BARI – PALA FLORIO

1 giugno – ACIREALE – PAL’ART HOTEL

5 giugno – REGGIO CALABRIA – PALASPORT

7 giugno – ANCONA – PALA PROMETEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *