Il quinto scudetto della Luba Civitanova porta la firma di Fefè De Giorgi, coach della squadra marchigiana, di origine salentina, nativo di Squinzano. Nella sfida decisiva per il titolo hanno superato la Sir Safety Perugia 3-2 (22-25, 21-25, 25-12, 25-21, 15-10) al PalaBarton del capoluogo umbro. I marchigiani si sono così portati sul 3-2 definitivo nella finale scudetto dei play off.

Queste le parole dell’allenatore squinzanese Fefè De Giorgi: “Sono felicissimo come tutti. Oggi abbiamo fatto un’impresa perché tutti conosciamo la forza di Perugia soprattutto in casa, ma non sono riusciti a spezzarci. I ragazzi sono stati determinati a volerla vincere fino alla fine. Credo che il lavoro che abbiamo fatto puntava a creare un po’ più di equilibrio nella partita perché nelle precedenti il nostro potenziale non si era espresso, abbiamo lavorato molto sull’aspetto della tenuta di squadra. Per me è una doppia soddisfazione perché sono molto legato all’ambiente Lube Volley, come tredici anni fa ho fatto una foto con i miei figli per ricordarci come siamo cambiati dal primo storico scudetto”.

La festa della Lube Civitanova, allenata da Fefè De Giorgi, che ha conquistato lo scudetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *