Negramaro e One Republic, quando la quarantena diventa musica

Browse By

In questo periodo di lockdown forzato per l’Italia quasi tutti i settori si sono dovuti fermare ed affrontare il difficile momento dettato dalla situazione, compreso il settore dello spettacolo (e della musica) che a tutti gli effetti sarà tra gli ultimi a ripartire, con difficoltà.

La quarantena però non ha fermato la voglia di fare e l’intraprendenza nel creare nuovi progetti, seppur da casa.

Negramaro e One Republic

È così che è nata una collaborazione del tutto inaspettata: quella tra i Negramaro e la band One Republic: il frutto di questa sorprendente collaborazione arriva in radio e in tutti gli store digitali venerdì 29 maggio, con il brano “Better Days – Giorni migliori”.

Come è nata questa collaborazione?

Un giorno, ascoltando un servizio alla CNN dove si raccontava dell’Italia e dell’emergenza nel nostro paese, Ryan Tedder, frontman della band OneRepublic, si imbatte nella voce di Giuliano Sangiorgi, voce e leader dei Negramaro, e ne rimane piacevolmente colpito.
Il passo successivo porta i Negramaro a collaborare con i OneRepublic; il loro incontro ha preso forma e vita in pochi giorni, attraverso uno scambio di messaggi a distanza, tramite Instagram.

Il nuovo brano sarà contenuto nel nuovo album della band statunitense “Human” (scritto in buona parte in Italia, come ha raccontato Ryan Tedder sui suoi social) e la cui uscita è stata rimandata proprio a causa dell’emergenza Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *