Oltre 50 star della musica italiana, tutte insieme sulle note di Rino Gaetano, a sostegno della Croce Rossa Italiana, alla quale Amazon ha donato 500mila euro per dare il via all’iniziativa.

Nasce da un’idea di Franco Zanetti di Rockol il collettivo Italian All Stars 4 Life. Più di cinquanta artisti riuniti per interpretare “Ma il cielo è sempre più blu”, il brano simbolo di Rino Gaetano.

Un progetto benefico, che vede alla produzione Takagi & Ketra e Dardust, i cui proventi andranno a favore della Croce Rossa Italiana.

La versione corale registrata a distanza, mixata da Pinaxa, uscirà venerdì 8 maggio su tutte le piattaforme digitali, e sarà presentata in anteprima durante l’evento di lancio giovedì 7 maggio alle 18.00 su www.amazon.it/italianallstars4life.

ITALIANALLSTARS4LIFE

Di seguito la serie di artisti che daranno vita a Italian All Stars 4 Life:

Alessandra Amoroso

Annalisa

Arisa

Baby K

Claudio Baglioni

Benji & Fede

Loredana Bertè

Boomdabash

Carl Brave

Michele Bravi

Bugo

Luca Carboni

Simone Cristicchi

Gigi D’Alessio

Dardust

Cristina D’Avena

Fred De Palma

Diodato

Dolcenera

Elodie

Emma

Fedez

Giusy Ferreri

Fabri Fibra

Fiorello

Francesco Gabbani

Alessandro Gaetano

Irene Grandi

Il Volo

Izi

Paolo Jannacci

J-Ax

Emis Killa

Levante

Lo Stato Sociale

Fiorella Mannoia

Marracash

Marco Masini

Ermal Meta

Gianni Morandi

Fabrizio Moro

Nek

Noemi

Rita Pavone

Piero Pelù

Max Pezzali

Pinguini Tattici Nucleari

Pupo

Raf

Eros Ramazzotti

Francesco Renga

Samuel

Francesco Sarcina

Saturnino

Takagi & Ketra

Umberto Tozzi

Ornella Vanoni

A promuovere l’iniziativa è Amazon, che sostiene “Il Tempo della Gentilezza”, progetto della Croce Rossa Italiana a supporto delle persone con maggiori vulnerabilità sociali e sanitarie durante l’emergenza Covid-19.

Chi lo desidera, può dare il proprio contributo alla Croce Rossa Italiana attraverso un pulsante per donare raggiungibile direttamente sul sito Amazon.it. Tutti i diritti saranno devoluti alla Croce Rossa Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *