Lecce, è giunta l’ora Umtiti: sta bene ed è pronto a scendere in campo

Il difensore giallorosso potrebbe esordire contro la Roma

Inizia una nuova settimana di lavoro per il Lecce di mister Baroni che, reduce dal pareggio ottenuto contro la Cremonese in casa domenica, ha voglia di riscattarsi. I salentini hanno ripreso l’allenamento ieri, martedì 4 ottobre, presso l’Acaya Golf Resort e nel prossimo match di campionato sfideranno la Roma all’Olimpico, un match che presenta delle statistiche positive per i giallorossi del sud, una storia cominciata solo negli anni ‘80 ma che non è mancata di regalare momenti degni di nota: ricordiamo, tra le tante, la fantastica vittoria dei salentini nella stagione 2011/2012.

Samuel Umtiti alla presentazione
al “Via del Mare” di Lecce

E potrebbe essere la partita d’esordio per Samuel Umtiti, ex Barcellona, che da quando è arrivato a Lecce si è allenato senza sosta per riprendere la condizione fisica.

Il direttore Stefano Trinchera ha parlato, giudicando positivamente le condizioni del campione del mondo francese e lasciando a Baroni la scelta di un eventuale impiego all’Olimpico contro la Roma. Ecco le sue parole:

“Umtiti è in una buona condizione fisica, è pronto, ora sarà scelta del mister. Quando lo vedevo in video pensavo fosse dinamico e poco tecnico, invece dal vivo ho trovato un top in gestione palla”.

Di canto suo, anche Mister Baroni in una delle ultime conferenze stampa, ha lasciato intendere che sta per arrivare il suo momento. Alla vigilia contro la Cremonese aveva detto questo: “Umtiti sta bene, se non scenderà in campo domani lo farà nella prossima. Lui vuole giocare e questo mi fa piacere, ma c’è anche chi sta facendo molto bene”.

In Francia spingono per l’addio

Intanto, in Francia stanno monitorando da vicino la situazione del difensore giallorosso, con diversi club interessati. Come riporta RMC, l’allenatore del Rennes, Bruno Genesio, è deciso nel portare Umtiti in Bretagna.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Cassano silura i giallorossi: “Samp, con davanti squadre come il Lecce la risalita la puoi fare”

Next Article

“Fino all’ultimo respiro” è il nuovo brano di Teto D'Aprile

Related Posts
Total
1
Share