Emma Marrone è stata tra gli ospiti della puntata di domenica 27 ottobre 2019 di Che tempo che fa, il talk show di Rai 2 condotto da Fabio Fazio. La cantante è stata accolta in studio con un boato di applausi, per promuovere il nuovo album Fortuna, l’album che celebra i dieci anni di carriera, pubblicato lo scorso venerdì ed anticipato dal singolo Io sono bella.

A tre giorni dall’uscita, Fortuna, è ancora in vetta alla classifica di vendite digitali di iTunes e l’artista è impegnata con il suo Instore Tour Live.

Tra gli argomenti che l’artista salentina ci ha tenuto ad affrontare c’è quello del bullismo: gli hater di Emma, infatti, si sono scatenati sul web, moltiplicando a dismisura i messaggi di rabbia e scontento.

Emma ha poi fornito una soluzione per debellare l’odio online, semplice ma apparentemente rivoluzonario:

“Quello che posso dire è di parlarne, io ho lanciato una mozione. Noi personaggi famosi, per avere il certificato blu che attesta che siamo noi e che non prendiamo in giro la gente, dobbiamo mandare i nostri documenti alla casa madre che così attesta che siamo veramente noi. Che i social iniziassero a certificare tutte le persone, così se mi scrivi un insulto non sono necessari 6 mesi con la polizia postale per scoprire chi è il fake. C’è il nome e il cognome e ti prendi le tue responsabilità. Il giorno dopo ti arriva la denuncia. Anziché bullizzare, bollizziamo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *