È stato appena approvato il nuovo Dpcm del Presidente del Consiglio Conte, che prevede le diverse riaperture per step, a partire da domani18 maggio. E poi 25 maggio e il 3 e il 15 giugno. L’Italia è finalmente pronta alla ripartenza e il rilancio post Coronavirus passa da queste quattro tappe fondamentali.

Nonostante questo, il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa chiarisce: «Stiamo affrontando un rischio calcolato con la consapevolezza che la curva epidemiologica può tornare a salire».

Fase 2

Ma cosa si potrà fare da domani, 18 maggio?

Da lunedì 18 maggio non servirà più l’autocertificazione per spostarsi all’interno della propria regione e si potranno raggiungere le seconde case (all’interno della Regione di residenza). Lo spostamento tra Regioni resta invece vietato fino al 2 giugno, salvo comprovati motivi di necessità.

Oltre ai congiunti, infine, si potrà tornare a vedere gli amici ma gli assembramenti restano vietati, sia in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Tante, seppur non ancora totali, le riaperture: bar e ristoranti, negozi di vendita al dettaglio, attività di cura della persona, stabilimenti balneari e spiagge, musei e anche celebrazioni liturgiche.

Dal 25 maggio

La seconda tappa ha come grandi protagonisti palestre e piscine, che riapriranno al pubblico dopo tre mesi di stop, sempre nel rispetto delle norme stringenti.

Dal 3 giugno

Il 3 giugno sarà la volta degli spostamenti anche da e per altri Stati Europei. Le modalità sono ancora da definire ma il Dpcm specifica che non saranno soggetti ad alcuna limitazione gli spostamenti dall’Ue, area Schengen.

Dal 15 giugno

Per ultimi tocca ai teatri, cinema e quello che Conte ha definito «un ventaglio di offerte varie per i bambini a carattere ludico ricreativo». Sarà la volta anche degli spettacoli all’aperto con numero massimo di 1000 spettatori, spettacoli in sale al chiuso massimo 200 persone sempre con distanziamento di 1 metro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *