Alessandra Amoroso, è lei la regina del 2019 con più certificazioni ottenute nel corso dell’anno

Con un totale di 375.000 copie vendute, è Alessandra Amoroso la donna più certificata nel corso del 2019. L’artista, nel corso del 2019, ha visto certificati: i singoli “Trova Un Modo” (disco d’oro) , “La Stessa” (disco di platino), “A tre passi da te” (disco di platino), “Mambo Salentino” (triplo disco di platino), “Vivere a Colori” (doppio disco di platino), “Non devi perdermi” (disco di platino), “Comunque andare” (quarto disco di platino), “Dalla Tua Parte” (disco di oro).

Il 2019 per l’artista salentina è stato un anno ricco di successi: milioni di visualizzazioni su Youtube (“La Stessa” ne conta 46 milioni), regina dell’estate con “Mambo Salentino”, insieme ai Boomdabash, doppio disco di platino per più di 100.000 copie vendute e più di 74 milioni di visualizzazioni su Youtube in pochissimi mesi.

Il 2019 è stato per Alessandra l’anno dei record: Il suo ultimo “10 Tour”, completamente “Sold Out” con ben 32 tappe in giro per l’Italia, tra raddoppi e triplette. E ancora, il mega raduno organizzato da Alessandra a Cinecittà World di Roma, insieme alla sua Big Family. Una giornata intera per festeggiare 10 fantastici anni di carriera. Per l’occasione ben 8 aree del parco sono state ridisegnate apposta per lei, ognuna delle quali rappresentava un percorso di vita della cantante, attraverso ogni album della sua carriera. E per finire, 10 anni festeggiati alla grande in un’intera giornata dedicata a lei su Italia 1. È la prima volta che una rete pubblica dedica un intera giornata e un intero palinsesto ad un cantante. Il 24 dicembre, poi, è uscito in digitale “Immobile 10+1”, rivisitazione del brano che nel 2008 l’aveva portata al grande successo e al primo posto nella Top Singoli.

I numeri di Alessandra

Questi i numeri in breve di Alessandra.

Quasi 6 milioni di followers sui suoi canali social ufficiali, quasi 600 milioni di visualizzazioni sul canale ufficiale YouTube, più di 2 milioni di copie vendute e ben 41 dischi di platino e 7 dischi di oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *