Sticchi Damiani: “Superati i 17mila abbonati e presto un colpaccio” 

Intervenuto ai microfoni di Sportitalia, al termine della partita amichevole contro la Virtus Francavilla, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha parlato di calciomercato e di quanto la Serie A sia un campionato completamente differente rispetto alla Serie B. Ecco le sue parole:

“Si respira grande entusiasmo in tutto il Salento, Oggi abbiamo superato i 17k abbonati, abbiamo costruito qualcosa di importante. La gente si è abbonata a scatola chiusa e le daremo soddisfazioni attraverso il calciomercato. Un percorso virtuoso che saggiamente Corvino e Trinchera stanno mettendo in atto. Proponiamo con coraggio giovani del 2001 e del 2002, sono tutti ragazzi di proprietà che pensiamo possano fare bene in A. È una strada difficile ma che vogliamo percorrere. Sicuramente sarà un campionato complicatissimo, siamo gli ultimi arrivati ed affronteremo più difficoltà di tutti. Negli anni la rosa si è arricchita di talenti, stiamo costruendo e facciamo operazioni in entrata ed uscita per prima squadra ma anche primavera. Sono fiducioso perchè vedo costruzione quotidiana, lavoreremo più degli altri. Questa rosa verrà puntellata in tutti i suoi reparti negli ultimi giorni di mercato. Il colpo che arriverà in poco tempo non è necessariamente Di Francesco. C’è un interesse ma non è detto che sia quello il colpo.
Forse l’ufficialità non riguarderà prima lui. Di Francesco interessa.” 

IL PRESIDENTE DEL LECCE SAVERIO STICCHI DAMIANI


Total
8
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Elisa apre l’Oversound Music Festival 2022: domani 23 luglio live in Piazza Libertini

Next Article

Lecce, è Bistrović il nuovo colpo di Corvino: domani le visite mediche 

Total
8
Share