Lecce, si può fare

Domani al Via del Mare il big match contro la Juventus

Parliamoci chiaro: non ci piacciono le utopie: e la prima vittoria in casa del Lecce, proprio contro la Juventus, un po’ lo è.

La storia di Davide contro Golia è mitizzata, è una leggenda, a volte riesce e a volte no.

Proviamo e dobbiamo essere razionali, quindi zero scaramanzia.

Negli ultimi tre incontri al Via del Mare il Lecce ha raccolto un pari, nell’ultimo precedente (1-1, Dybala, Mancosu), una sconfitta (0-1, Matri), ed una vittoria nel 2011, con i gol di Mesbah e Bertolacci.

Esultanza dopo il gol del pareggio di Mancosu

Il Lecce per dare il meglio di sé, anche in casa, ha per sua fisionomia bisogno di trovare spazi. La Juve, per storia, orgoglio e tradizione, ha bisogno di riscattarsi dopo una campagna in Champions ancor più deludente di quelle delle annate precedenti.

Saremo in tanti, forse come mai lo siamo stati, al Via Del Mare a tifare Lecce, Lecce e basta. I tifosi “extra” hanno davvero fatto fatica a trovare posto, se non nel settore ospiti.  E questo la squadra lo sa, e questo la squadra lo deve sentire, e di questo la squadra dovrà farne una forza.

Adesso abbandoniamo la razionalità.

E sogniamo, ancora una volta, come abbiamo sempre fatto, partendo da sconfitti come sempre ci hanno dati, e vincendo quei pronostici che ci danno già sconfitti.

Si, si può fare!

Total
14
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Al via la 34ª edizione del Rock Contest, i Mundial rappresenteranno la Puglia

Next Article

Baroni: “L'attenzione sarà massima, non dobbiamo pensare al nostro avversario”

Related Posts
Total
14
Share