Lecce, arriva la Casa di Babbo Natale in Corte dei Balduini

Prenderà vita il 17 dicembre, proprio accanto al Museo Faggiano di Lecce

Fervono i preparativi per la Casa di Babbo Natale, voluta e organizzata dal vice presidente del Consiglio Comunale, Andrea Guido.

L’evento, previsto sabato 17 dicembre presso Corte dei Balduini, nei pressi di Porta San Biagio a Lecce, si svolgerà nell’arco di un intero pomeriggio, dalle 16:00 alle 20:00. Ci saranno l’albero, il presepe, gli addobbi, lo zucchero filato, le luci, i colori, la musica, i profumi e i sapori della tradizione, ma, soprattutto ci sarà Babbo Natale, con la slitta, gli elfi e tutto il resto.

Casa di Babbo Natale a Lecce

Era da tempo che desideravo organizzare un evento che potesse coniugare solidarietà, sostenibilità e spirito natalizio. Quest’anno è la volta buona. La nostra Casa di Babbo Natale prenderà vita per un solo giorno, dal pomeriggio a sera in corte in Corte dei Balduini, proprio accanto al Museo Faggiano, in pieno centro storico. Lo abbiamo pensato per i più piccini ma non ci siamo scordati dei più grandi, convinti del fatto che ognuno di noi, a volte, ha il diritto di tornare un po’ bambino, anche solo per un pomeriggio”.

Nell’antica corte situata in via Ascanio Grandi, suggestiva e familiare, Babbo Natale accoglierà i piccoli leccesi, ognuno con la sua letterina, per distribuire abbracci e dispensare buoni consigli e raccomandazioni. Tra addobbi e allestimenti, igloo, slitta, albero, presepe, trono, camino e buca delle lettere in perfetto stile finlandese, troveranno il loro spazio anche le tradizioni salentine, così, oltre ai pop corn e allo zucchero filato espressi e alle tipiche bevande calde natalizie, ci saranno pittule dolci e salate per ognuno.

Il tutto è offerto gratuitamente grazie alla collaborazione delle associazioni che hanno aderito all’iniziativa e che, nei prossimi giorni, attraverso le loro reti di solidarietà, si occuperanno della distribuzione dei giocattoli raccolti nelle scorse settimane.

Total
3
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Solidarietà, gli universitari a sostegno di Banco Alimentare: via alla colletta alimentare

Next Article
Massimo Coda

Massimo Coda premiato miglior calciatore della Serie B

Related Posts
Total
3
Share