Eurovision 2021, l’Italia trionfa con i Maneskin

ROTTERDAM, NETHERLANDS - MAY 22: (L-R) Thomas Raggi, Damiano David, Victoria De Angelis and Ethan Torchio of Måneskin from Italy react on stage to winning for the song “Zitti e buoni” (Shut Up And Be Quiet) during the 65th Eurovision Song Contest grand final held at Rotterdam Ahoy on May 22, 2021 in Rotterdam, Netherlands. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Dopo aver vinto il Festival di Sanremo i Maneskin trionfano anche all’Eurovision Song Contest 2021 con “Zitti e Buoni“. Una vittoria ottenuta grazie al televoto, che ha fatto guadagnare al gruppo 318 punti, ribaltando la classifica delle giuria di qualità, che vedeva in testa la Svizzera seguita dalla Francia e solo al quinto posto il gruppo italiano.

I Maneskin all’Eurovision 2021

I Maneskin riportano l’Eurovision in Italia dopo 31 anni: sono i terzi artisti italiani a vincere la competizione europea dopo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

Ora l’organizzazione della prossima edizione spetterà all’Italia. Ancora top secret chi potrebbe salire sul palco a condurre lo show, ma tra i papabili ci sono Alessandro Cattelan (appena arrivato in Rai e con ottima padronanza dall’inglese), Matilda De Angelis ma anche l’imprenditrice digitale Chiara Ferragni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *