Baroni: “Espulsione eccessiva, dobbiamo crescere ma partite così ci aiutano”

Il tecnico salentino Marco Baroni ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Roma-Lecce. Di seguito le sue dichiarazioni:

“La partita è stata in salita, abbiamo preso gol dopo pochissimo. Sapevamo che sulle palle inattive potevamo soffrire la loro struttura e così è stato. L’espulsione è una situazione di gioco, per me è stata eccessiva. L’episodio ha compromesso la partita. La squadra però mi è piaciuta, è rimasta compatta, cercando di coprire gli spazi e di ripartire. La prestazione è stata molto buona, peccato per il risultato, volevamo far bene. Mi sarebbe piaciuto vedere una partita senza inferiorità numerica”

“La squadra è giovane, il nostro è un percorso di crescita. Il gruppo ha grande disponibilità verso il lavoro e questo si vede sul campo. Dobbiamo crescere e partite così ci aiutano a farlo”.

“Umtiti si è presentato con grandissima umiltà, era indietro fisicamente ma ha lavorato duramente. Si è meritato questa partita e ha fatto un’ottima gara. Può portare la sua esperienza alla squadra, è quello che fa durante la settimana lavorando in silenzio. Era abituato a contesti diversi ma si è calato bene nella nostra realtà, devo fargli i complimenti.”. 

Il tecnico del Lecce Marco Baroni
Total
32
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Strefezza: “Delusi, ma siamo compatti e vogliamo la salvezza”

Next Article

Al via da oggi la vendita dei biglietti per la nuova stagione teatrale del Teatro Politeama Greco di Lecce

Related Posts
Total
32
Share