Alessandra Amoroso presenta il nuovo singolo “Camera 209” e si dirige verso San Siro

La maledetta felicità, che è percorso e insieme traguardo per tutti, è il tema del nuovo brano di Alessandra, “Camera 209“, presentato ieri sera in anteprima esclusiva durante la finalissima di “Amici” (di Maria De Filippi, ndr), disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Il brano, nato dalla penna di Davide Petrella, già autore di alcuni brani di “Tutto Accade” e dall’immaginario sonoro di Zef (alla prima collaborazione con Alessandra), e ispirato melodicamente al successo dei DB Boulevard “Point of view”, da un lato prosegue idealmente il percorso intrapreso con l’album “Tutto Accade”, dall’altro segna un’ulteriore evoluzione musicale per Alessandra con le sue sonorità quasi elettroniche e con un’interpretazione fresca e femminile.

La copertina del singolo di Alessandra Amoroso “Camera 209”

Camera 209” è il racconto di una notte spensierata e leggera ma è anche un inno all’indipendenza e alla “maledetta felicità”. Un inno da cantare a squarciagola fino a rimanere senza fiato, come faremo il 13 luglio 2022 a San Siro.

Il 13 luglio 2022 sarà il giorno in cui “Tutto accade a San Siro. Nel corso degli anni Alessandra Amoroso ha sorpreso il pubblico con veri e propri concerti evento e ora, per il live numero 200 della sua carriera, è pronta a conquistare il palco più prestigioso della musica pop e rock italiana e internazionale. A distanza di tre anni dall’ultimo tour di grande successo (32 date in 20 regioni italiane con oltre 170.000 spettatori), Alessandra tornerà a riabbracciare il suo pubblico per celebrare questo viaggio lungo 12 anni e presentare dal vivo il nuovo disco di inediti “Tutto accade” che uscirà in autunno. La cantante salentina sarà la seconda artista italiana dopo Laura Pausini a profanare il tempio di San Siro.

Alessandra Amoroso sul palco della Finale di “Amici”
© Fascino

In un’intervista rilasciata a Rtl 102.5 la cantante salentina ha anticipato che l’evento di San Siro sarà unico nel suo genere: per l’occasione, infatti, sono state aperte delle audizioni per più di 600 ballerini, provinati dalla stessa cantante con l’aiuto della maestra Veronica Peparini.

Condividerò questa festa con tanti amici ha detto Alessandra – non mancherà il ‘pezzo di cuore’ Emma, ndr) ma è presto per parlarne, ora voglio concentrarmi su quello che voglio dare a livello musicale e scenografico, magari continuare con la scia delle proiezioni. Poi non vedo l’ora di cantare live il prossimo disco, ascolto i nuovi brani molto spesso, sono belli. Infine il 13 luglio sarà una festa. Mi sento fortunata, per tanti motivi dopo un periodo durissimo per il mondo del live sarò lì, dove finalmente potrò avere con me tutta la mia famiglia itinerante di tecnici e musicisti che mi hanno supportato e accompagnata nel mio percorso”.

Sicuramente ci sarà tanta musica, tante persone che coloreranno il palco e tantissimo amore e voglia di esserci”, ha continuato la Amoroso. “Dopo due anni e un po’ abbiamo tanta voglia”. Alessandra aveva più ansia quando ha comunicato lo stadio un anno fa, o adesso? “L’ansia è l’unica cosa che è rimasta costante, ancora non cresce”, ha detto la cantante.

Total
3
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

A Porto Cesareo un parcheggio da 300 posti per l'estate

Next Article

Educazione Finanziaria – Conoscenza, cooperazione, crescita, il 17 maggio 2022 a Lecce un convegno nella Sala delle Conferenze del Rettorato

Total
3
Share